fbpx

Seppie e piselli

seppie e piselli

La migliore ricetta per Seppie e piselli, segui tutti i passaggi

Le seppie e piselli rappresentano un piatto “semplice”, veloce, che non richiede particolare attenzione ma dal sapore veramente buono e delicato. Rappresenta per me il piatto che faceva mia nonna a Natale, che mia mamma continua a farmi ogni settimana e, per me, è sacro.

Ho deciso però di rivisitarlo in chiave moderna, come il riso, patate e cozze e ti dare un tocco moderno alla tradizione.

E’ il piatto che più mi richiedono nei catering perchè è bello da vedere e buono da mangiare.

Gli ingredienti

  • Seppie ( anche congelate vanno benissimo)
  • Piselli (congelati)
  • Scalogno
  • Panna fresca
  • Sale
  • Pepe
  • Olio EVO
  • Lime
  • Menta
  • Rub piccante (io ho usato questo ma va a gusti) o peperoncino secco
  • Vino bianco (buono)
  • Brodo vegetale (opzionale) o acqua

Procedimento

Procediamo con il primo step.

Prendere una dutch oven e far bollire i piselli per circa 7 minuti, se usate i piselli già cotti saltate questo passaggio. Quando risultano morbidi immergeteli in acqua e ghiaccio per bloccare la cottura e mantenere il colore.

Prendere un pò di piselli, stenderli su una teglia ed impostare il barbecue per una cottura indiretta molto bassa ( 100°C) , affumicarli e lasciateli finchè non risultano molto croccanti.

Il resto dei piselli, metteli in una boule o recipiente alto, aggiungete la menta, l’olio, il sale, il pepe e frullate tutto. Setacciate il tutto per eliminare eventuali impurità ed ottenere una crema liscia ed omogenea. Aggiustate di sale e pepe o menta a seconda dei vostri gusti.

Montate la purea ottenuta con la panna fresca per ottenere una spuma densa e consistente. Lasciate riposare in frigo per una mezz’ora.

 

 

Secondo step: le seppie

Prendete le seppie e tagliatele a striscioline. In una dutch oven fate rosolare lo scalogno con un filo di olio evo, aggiungete le seppie, un pizzico di rub piccante o peperoncino e fatele imbrunire per bene. Sfumate con il vino bianco, aggiungete del brodo vegetale, chiudete il coperchio e proseguite la cottura finchè non risultano tenerissime.

Frullate il tutto per ottenere una crema e setacciate per eliminare i grumi ( opzionale)

Componete il vostro piatto ( eh,bicchiere) con la seppia, la mousse di piselli, i piselli croccanti e una grattata di scorza di lime.

BUON DIVERTIMENTO

Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su linkedin
Condividi su whatsapp
Condividi su email
Condividi su print

Altri articoli che ti interessano

seppie e piselli
Mauro

Seppie e piselli

Le seppie e piselli rappresentano un piatto “semplice”, veloce, che non richiede particolare attenzione ma dal sapore veramente buono e delicato. Rappresenta per me il

Leggi Tutto »

FAI CENTRO!

ISCRIVITI alla nostra newsletter!!!

Ricette, video, tutorial, eventi, consigli..tutto solo per VOI!

E un buono in omaggio